La barriera antirumore Bestfon nella sua versione mobile da cantiere si adatta in maniera eccellente anche ad un uso temporaneo (ad esempio per l’abbattimento del rumore prodotto durante l’esecuzione di cantieri nei centri abitati e/o di quello derivante da frantoi e nastri trasportatori mobili).

Il semplice assemblaggio in opera e il relativo facile smontaggio e ricollocamento in nuove posizioni favoriscono l’utilizzo della barriera Bestfon mobile anche in situazioni dove non sono possibili opere di fondazione profonde ed invasive.

Inoltre, grazie alla possibilità di posizionamento su plinti prefabbricati in calcestruzzo cementizio armato ed alla sua massa complessiva, possono essere garantite importanti resistenze alla pressione del vento anche per altezze considerevoli.

Anche nella versione mobile è prevista la stessa gamma di possibilità di personalizzazione rispetto agli strati di cui sono composte le barriere antirumore Bestfon

Gallery